La Svizzera scommette sul sole

“La nuova strategia energetica della Svizzera al 2050 intende puntare sulle rinnovabili e in particolare sul solare” scrive PHOTON nell’articolo del 27.02.2015. “Sono queste le conclusioni di un rapporto pubblicato dal Consiglio Federale della Svizzera. Il rapporto, che mette a confronto le tecnologie del fotovoltaico e del solare termico, sottolinea come i costi del solare termico non siano scesi durante gli ultimi anni, mentre quelli del fotovoltaico si sono ridotti e continuano a ridursi costantemente. Per questa ragione, il Consiglio Federale ha annunciato che le due tecnologie sono ormai diventate competitive e che saranno i consumatori a fare la loro scelta. Il Consiglio Federale intende portare la quota di produzione di elettricità da fonte fotovoltaica da 500 gigawattora nel 2013 a 7,0 teravattora nel 2020 e, a questo proposito, ritiene che un , la nuova potenza fotovoltaica registrata nel 2013, consentirà il raggiungimento di tale risultato.” © PHOTON
Rapporto del Consiglio Federale del 25.02.2015: clicca qui!